ABITARE

CESARE LOSI

Autopresentazione
Mi ricandido per continuare l’opera di rinnovamento che la Società  ha avuto  in questi ultimi anni. Il nuovo CdA dovrà  impegnarsi su importanti temi quali il costante mantenimento del patrimonio,  le  nuove normative, e tecnologie, contenimento dei costi, garantire una liquidità dettata dalle leggi vigenti oltre a gestire i problemi quotidiani. 

Le cose che più mi preoccupano sono le “derive esterne” difficilmente prevedibili, come la grave crisi  che ha attraversato il Paese coinvolgendo direttamente la nostra Società e i nostri soci. Una buona amministrazione sa che l’equilibrio finanziario è il bene più prezioso, essa non deve solo risolvere il problema quotidiano ma pensare al futuro previlegiando la sicurezza finanziaria, cosa che non sfiora la mente di chi pensa solo al presente. L’esperienza maturata in molti anni nel CdA mi ha insegnato una cosa prima di tutte le altre: avere una visione generale e strategica dei problemi dandogli la giusta priorità. 

Un tema che mi sta particolarmente a cuore è l’aspetto sociale. Il nuovo CdA dovrà seguire meglio i soci aiutandoli nel bisogno, senza però trascurare gli interessi della collettività, migliorare il rapporto con  coloro che si sentono emarginati e sfiduciati attraverso iniziative concordate, capire meglio i loro problemi  o esigenze, cercando di riottenere la loro fiducia.

Qualora sarò eletto, lavorerò per raggiungere gli obiettivi sopra menzionati con l’impegno di salvaguardare gli interessi della Società e dei soci.

Relazione descrittiva a cura della Commissione Elettorale
Nato nel 1945 a Milano – Residente nel Quartiere di Abitare Comasina 87
Titolo di studio: Perito Industriale meccanico                     
Professione: Pensionato


1. Competenze in ambito: a) economico-finanziario; b) gestionale; c) tecnico; d) legale; e) sociale.
Il candidato risulta avere specifiche competenze in ambito tecnico e gestionale acquisite attraverso l’esperienza lavorativa ed ha maturato una significativa esperienza in ambito sociale partecipando ad organismi cooperativi, Gruppi di Lavoro e Comitati.
Il candidato dimostra buone conoscenze in ambito economico e finanziario legate alla carica lungamente ricoperta nel Consiglio di Amministrazione. 

2. Efficace conoscenza e comprensione delle dinamiche cooperative 
Il candidato, Consigliere uscente, risulta conoscere e comprendere profondamente le dinamiche delle cooperative, avendo ricoperto cariche in Consigli di Amministrazione, Comitati e Gruppi di Lavoro.

3. Adeguata conoscenza dei territori in cui opera la Cooperativa.    
La conoscenza dei territori in cui opera la Cooperativa da parte del candidato risulta essere approfondita.

4.  Adeguata disponibilità di tempo
La disponibilità di tempo evidenziata dal candidato risulta adeguata rispetto all’impegno previsto dalla carica.

Diventa socio Il prestito sociale Sportelli Documenti e modulistica

Via Hermada, 14
20162 Milano
tel 02.66100300
info@abitare.coop
CF e P.IVA 07251430968