ABITARE

MARCELLA VISCIONE

Autopresentazione
Sono un Dirigente amministrativo dipendente di ATS Città metropolitana di Milano, mi sono sempre occupata di progetti anche con elevata complessità, soprattutto in ambito sociale, con la gestione di ingenti finanziamenti, i progetti sono stati elaborati in partenariato pubblico/ privato, sviluppati con il terzo settore e con il Comune di Milano

Al momento mi occupo di applicazione delle norme sul passaggio al digitale nella Pubblica Amministrazione e quindi di innovazione soprattutto sotto l’aspetto organizzativo oltre che tecnologico.

In qualità di Direttore dell’esecuzione del contratto, svolgo la mia attività su numerosi contratti perché ai cittadini siano garantite forniture di servizi ottimali a fronte di giusti corrispettivi.

Ho pensato di mettere a disposizione la mia esperienza professionale e relazionale per contribuire alla riscoperta e alla difesa delle funzioni originarie del modello cooperativo, alla luce degli enormi cambiamenti sociali intervenuti nel frattempo.

In particolare ritengo che l’immenso patrimonio sociale, culturale oltreché economico della Cooperativa Abitare, possa beneficiare di un’analisi approfondita volta al contenimento dei costi e alla piena ripresa della funzione di protezione delle fasce deboli della popolazione.


Relazione descrittiva a cura della Commissione Elettorale
Nata nel 1962 a Milano – Residente nel Quartiere di Abitare Val d’Ossola 19
Titolo di studio: Laurea in giurisprudenza               
Professione: Dirigente amministrativo 


1. Competenze in ambito: a) economico-finanziario; b) gestionale; c) tecnico; d) legale; e) sociale.
La candidata risulta avere plurime competenze in ambito gestionale e organizzativo maturate nel corso dell’attività lavorativa svolta.
La candidata risulta avere conoscenze in ambito legale in virtù del percorso di studio intrapreso.
Non risultano significative competenze in ambito economico-finanziario e tecnico.
La candidata ha esperienze in ambito sociale acquisite con la partecipazione ad associazioni del settore culturale.


2. Efficace conoscenza e comprensione delle dinamiche cooperative 
La candidata non risulta avere particolari conoscenze delle dinamiche cooperative, ma ha mostrato interesse ad acquisirle nel ruolo di consigliere.

3. Adeguata conoscenza dei territori in cui opera la Cooperativa.    
La conoscenza dei territori in cui opera la Cooperativa da parte della candidata risulta essere adeguata.

4.  Adeguata disponibilità di tempo
La candidata dichiara di poter conciliare gli impegni lavorativi con la carica di Consigliere.

Diventa socio Il prestito sociale Sportelli Documenti e modulistica

Via Hermada, 14
20162 Milano
tel 02.66100300
info@abitare.coop
CF e P.IVA 07251430968