ABITARE

ALESSANDRO PARESCHI

Autopresentazione
Alessandro Pareschi, socio dal 1972

Ex Quadro in azienda Multinazionale ove ho ricoperto vari ruoli, dall’iniziale Controllo statistico qualità, a quelli metodologici, tecnici e gestionali. Attuale Consigliere di Qt. di v. Adriatico 30, ex Vicepresidente in Cooperative di Abitazione di Niguarda. Fui membro della Commissione finanziaria e sviluppo patrimoniale della Cooperativa Edificatrice. Ho partecipato in prima persona alla acquisizione dei terreni su cui sono poi sorti alcuni quartieri di Niguarda. Ho promosso in Edificatrice il primo Risparmio Vincolato con la stesura del suo disciplinare di adesione.

Perché candidarmi:
Perché ritengo di poter portare un valido contributo in ambito Cooperativo. 
Per garantire e vigilare sull’andamento economico finanziario della Società e per tutelare il risparmio sociale, frutto di una vita di sacrifici dei nostri soci.
Perché ritengo che i Consigli di Quartiere debbano avere un ruolo più presente nella vita della Cooperativa attraverso la nascita di un loro coordinamento dove confrontarsi liberamente su problemi di carattere comune, sottoponendo poi le loro osservazioni al C.d.A.
Penso debba essere perseguita un’attenta politica di contenimento dei costi partendo dall’analisi dei dati, verificando anche l’adeguatezza dei contratti.
Sono per una gestione tecnico operativa più vicina alle necessità dei nostri soci.
Ritengo che una particolare attenzione vada posta verso le fasce dei giovani, degli anziani dei disabili e delle giovani copie. 

Relazione descrittiva a cura della Commissione Elettorale
Nato nel 1949 a Milano – Residente nel Quartiere di Abitare Adriatico 30
Titolo di studio: Perito tecnico professionale in Elettronica                  
Professione: pensionato

1. Competenze in ambito: a) economico-finanziario; b) gestionale; c) tecnico; d) legale; e) sociale.

Il candidato risulta avere approfondite competenze in ambito economico-finanziario, tecnico e sociale maturate con l’esperienza pluriennale come membro del Consiglio di Amministrazione della Cooperativa.
Il candidato risulta aver maturato buone esperienze in ambito gestionale in virtù dell’attività lavorativa svolta mentre dal punto di vista sociale le competenze derivano dalla pluriennale partecipazione attiva alla vita cooperativa.

2. Efficace conoscenza e comprensione delle dinamiche cooperative 
Il candidato risulta avere maturato conoscenze delle dinamiche cooperative avendo ricoperto in passato la carica di Consigliere di Amministrazione. Attualmente è Consigliere di Quartiere.

3. Adeguata conoscenza dei territori in cui opera la Cooperativa.    
La conoscenza dei territori in cui opera la Cooperativa da parte del candidato risulta essere adeguata.

4.  Adeguata disponibilità di tempo
La disponibilità di tempo evidenziata dal candidato risulta adeguata rispetto all’impegno previsto dalla carica.

Diventa socio Il prestito sociale Sportelli Documenti e modulistica

Via Hermada, 14
20162 Milano
tel 02.66100300
info@abitare.coop
CF e P.IVA 07251430968