ABITARE

SILVIO OSTONI

Autopresentazione
Rinnovo il mio impegno a  proseguire il lavoro intrapreso attraverso la condivisione, il confronto e l’unione delle idee per rilanciare, in modo condiviso e partecipato, la Nostra Cooperativa. 

Desidero riaffermare l’auspicio che il futuro Consiglio di Amministrazione sia ricco di sempre maggiori competenze, abbia la capacità di un continuo confronto coi Soci e la giusta autorevolezza di decidere per il bene della Cooperativa, che sia cosciente delle peculiarità che un’impresa cooperativa rappresenta e delle particolari esigenze e attese provenienti dal corpo sociale. 

Proprio per la sua particolarità, la cooperativa deve essere rappresentata da un Consiglio che sia in grado di comprenderne i meccanismi interni ed esterni, per poter amministrare nel modo migliore le risorse.

Tra i miei obiettivi mi pongo di agevolare e sostenere l’ingresso in Consiglio di donne capaci e competenti, meritevoli e in grado di affrontare una sfida come quella che le prossime elezioni rappresentano.

Se sarò rieletto, nel mio operato, farò quanto possibile per porre in primo piano la centralità del Socio, l’ampliamento della collaborazione tra consiglieri, attraverso la trasparenza e senza trascurare la condivisione con i Consigli di Quartiere di tutte le tematiche quotidiane, in particolare quelle riguardanti la gestione del patrimonio dei quartieri, senza trascurare la nostra storia e i nostri valori di Cooperativa “indivisa” che devono sempre restare alla base delle scelte future per il bene di Abitare.

Relazione descrittiva a cura della Commissione Elettorale
Nato nel 1951 a Milano – Residente nel Quartiere di Abitare Zanoli
Titolo di studio: Ragioniere                                          
Professione: Pensionato

1. Competenze in ambito: a) economico-finanziario; b) gestionale; c) tecnico; d) legale; e) sociale.

Il candidato ha maturato approfondite esperienze e competenze in ambito economico-finanziario e gestionale acquisite attraverso l’attività lavorativa nel settore bancario e la pluriennale esperienza negli organi dirigenziali di organismi nel mondo cooperativo e di società ad essi collegate e nella presidenza di società cooperative.
Il candidato ha acquisito conoscenze in ambito tecnico e legale in virtù della lunga esperienza nella gestione di cooperative di abitanti.
Significativa è anche l’esperienza maturata dal candidato in ambito sociale.

2. Efficace conoscenza e comprensione delle dinamiche cooperative 
Il candidato, Consigliere uscente, risulta avere ampia e approfondita conoscenza e comprensione delle dinamiche delle cooperative, acquisite ricoprendo cariche in Consigli di Amministrazione di società del mondo cooperativo.

3. Adeguata conoscenza dei territori in cui opera la Cooperativa.    
La conoscenza dei territori in cui opera la Cooperativa da parte del candidato risulta essere adeguata e approfondita.

4.  Adeguata disponibilità di tempo
La disponibilità di tempo evidenziata dal candidato risulta adeguata rispetto all’impegno previsto dalla carica.

Diventa socio Il prestito sociale Sportelli Documenti e modulistica

Via Hermada, 14
20162 Milano
tel 02.66100300
info@abitare.coop
CF e P.IVA 07251430968